Al via il servizio civile regionale col CNV per 52 giovani

LUCCA. E’ iniziato il 27 marzo con la giornata di presentazione organizzata dal Centro Nazionale per il Volontariato (Cnv) nella sede di via Catalani, il servizio civile regionale per 52 giovani della Provincia di Lucca. I ragazzi saranno attivi su 14 tipologie di progetti promossi da enti e associazioni insieme al Cnv in 27 sedi dislocate su tutta la Provincia.

Tanti gli ambiti di intervento su cui si misureranno per gli otto mesi del servizio: dalle associazioni che si occupano di sociosanitario e delle disabilità a musei e biblioteche, dagli enti locali -con numerose sedi comunali coinvolte- all’immigrazione e le misure alternative alla detenzione carceraria.

Durante il pomeriggio il responsabile del servizio civile del Cnv Massimiliano Andreoni ha fornito ai giovani tutte le informazioni utili allo svolgimento del servizio. Il servizio civile verrà svolto dai ragazzi per trenta ore settimanali e andrà avanti per 8 mesi, con il riconoscimento ai giovani -che hanno tutti un’età compresa fra i 18 e i 29 anni- un rimborso di 433 euro mensili. Il progetto vedrà anche un articolato programma di formazione realizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato.

@VolontariatOggi

Print Friendly