Alzheimer, l’assistenza non c’è – #RassegnaStampa

L’Alzheimer è una malattia dimenticata e non finanziata in termini di assistenza. I servizi sono in calo, il 73% dei costi sono a carico delle famiglie. Della ricerca del Censis parla oggi Viviana Daloiso su Avvenire. La Cirinnà sparisce dalla scena e il Senato oggi voterà il nuovo testo chiuso in un unico articolo dell’emendamento da dove è stata stralciata la stepchild adoption, ricompattando la maggioranza.

Alzheimer, l’assistenza non c’è su Avvenire di Viviana Daloiso 
La rete di assistenza? Carente e meno utilizzata rispetto a dieci anni fa. La diagnosi? Tardiva. Le famiglie? Sempre più sole. E con l’età dei malati che aumenta, aumenta anche quella di chi li assiste: un costo sociale e sanitario che apre una voragine nelle casse dello Stato. Alzheimer, il dramma è dimenticato. Non finanziato. Perfino sottostimato, se è vero che i dati epidemiologici parlano di 600mila pazienti in Italia, mentre le associazioni storcono il naso. […]

Intesa sulla fiducia senza adozioni sul Corriere della Sera di Alessandra Arachi
Alle otto e mezzo di ieri sera il ministro Maria Elena Boschi ha preso la parola a Palazzo Madama: «Autorizzata dal Consiglio dei ministri pongo la fiducia sull’emendamento del governo». E così la legge sulle unioni civili, la Cirinnà, sparisce dalla scena e il Senato oggi (prima chiama alle 19) voterà il nuovo testo chiuso in un unico articolo dell’emendamento da dove è stata stralciata la stepchild adoption, ricompattando la maggioranza.[…]

Una «ribellione» che rischia di destabilizzare l’Europa sul Sole 24 Ore di Attilio Geroni
Più di ogni altra crisi precedente, è quella dei migranti a mettere in pericolo la tenuta dell’Unione europea. Nel 2012 il rischio di disgregazione era stato monetario, con la possibile reversibilità dell’euro. […]

 

@VolontariatOggi

Print Friendly