pregliasco

Anpas, Pregliasco confermato presidente. Vice: Giannelli e Moreschi

FIRENZE. Fabrizio Pregliasco è di nuovo presidente di Anpas. È stato confermato questa mattina a Firenze dal consiglio nazionale delle Pubbliche assistenze. Vicepresidenti sono Mauro Giannelli (vicario) e Ilario Moreschi. “Una conferma che permetterà una continuità nell’attività svolta che ha visto giusto l’altro ieri, con la sentenza della Corte di Giustizia Europea in favore dell’affidamento dei servizi sociosanitari al volontariato, dare un segno della nostra capacità come movimento di lavorare al servizio della nostra comunità e con lo spirito che ci contraddistingue” ha commentato a caldo Pregliasco. “Ora lavoreremo per mettere in campo le azioni da intraprendere per dare attuazione del progetto che è stato confermato nel documento finale del 52 Congresso nazionale Anpas: in primis il lavoro DDL sulla riforma del terzo settore, l’affidamento servizi, il ruolo del volontariato e un grande lavoro sulla legalità, trasparenza e correttezza”.

Fabrizio Pregliasco, nato a Milano l’11 novembre 1959, è volontario e dal 1981 Presidente della Pubblica Assistenza Rho Soccorso (MI). Oggi presidente di Anpas Nazionale, Vicepresidente di SAMI (Samaritan International) rete europea di associazioni di volontariato a cui Anpas aderisce. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Universita’ degli Studi di Milano nel 1986 con lode, ha conseguito successivamente la Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva (1990) e la Specializzazione in Tossicologia (1994).Dal 1991 a tutt’oggi Ricercatore Universitario per la Disciplina Igiene Generale ed Applicata presso il Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Universita’ degli Studi di Milano. Direttore Scientifico della Fondazione Sacra Famiglia Onlus di Cesano Boscone (MI), Direttore Sanitario della Casa di Cura Ambrosiana srl di Cesano Boscone (Mi), società controllata della Fondazione Sacra Famiglia Onlus.

Print Friendly