Save the Children: bambini, adolescenti e persone vulnerabili non possono essere ostaggio delle dispute tra gli stati