31 luglio 2014

Eletti i nuovi organi del Centro Turistico Studentesco e Giovanile

Studenti del centro

Studenti del centro

ROMA. Si è insediato il nuovo Consiglio Nazionale del Centro Turistico Studentesco Giovanile, un associazione di promozione sociale che dal 1974 si occupa di mobilità giovanile promuovendo il viaggio come esperienza significativa per lo sviluppo dell’identità individuale e che nel corso degli anni ha assunto, attraverso il Centro Studi, un ruolo centrale per la formazione post universitaria e professionale e in qualità di associazione ambientalista, sviluppando progetti per la tutela della biodiversità a tutto campo. [Leggi]

Un milione di stranieri in Brasile per la Fifa World Cup: una scommessa di organizzazione e di ospitalità vinta

Un momento di una partita

Un momento durante una partita

MILANO.  A poche settimana dal fischio conclusivo al Maracanà, Embratur,  ente dipendente del Ministero del Turismo in Brasile, tira le somme di un evento che ha messo per svariate settimane il Brasile al centro del Mondo e ha fatto conoscere ai più le meraviglie di un Paese vasto quanto un intero continente. Come raccontano i dati dell’indagine del Ministero del Turismo che è ancora in corso, durante la Coppa del Mondo sono stati 1.035.000 gli stranieri, provenienti da 203 nazioni, che hanno visitato il Paese dal 23 maggio, prima dell’inizio dei Mondiali, al 13 luglio, quando la finale è stata giocata al Maracanà. La maggioranza  non conosceva ancora il Paese e ha elogiato i servizi, le infrastrutture e il turismo. Gli elementi valutati sono stati la qualità dell’ospitalità e la gastronomia, che hanno registrato rispettivamente il 98% e il 93% di approvazione. Il 95% degli intervistati ha espresso il desiderio di tornare nel Paese. Durante questo periodo sono state visitate 378 città. [Leggi]

L’Università della California in visita a Treviso

Studenti della UC Davis

Studenti della UC Davis

TREVISO.  Gli studenti e alcuni professori  della UC Davis sono ospiti di “Fondazione Centro della Famiglia” e del Centro Servizi per il Volontariato per un ciclo di studi sulla Governance dei territori in Europa. Alle due settimane di residenza in Veneto faranno seguito altre due settimane a Berlino e Strasburgo.
L’oggetto del loro studio, sarà tra i quattro modelli europei: Italia, Germania, Francia e Svizzera tra loro leggermente diversi ma agli antipodi rispetto al modello statunitense. [Leggi]

La sensibilizzazione delle associazioni alla comunicazione

Un momento della formazione

Un momento della formazione

VERONA. Durante il mese di Luglio presso il Centro Servizi per il Volontariato di Verona, si è tenuto un corso di formazione dedicato alle realtà attive di volontariato col fine di sviluppare con differenti mezzi, la sensibilizzazione degli stakeholders. A questo tema, il CSV di Verona quest’anno ha dedicato nella sua sede 72 ore di formazione da gennaio a luglio e altre 32 (2 corsi) sono previste in aggiunta in autunno fra settembre e novembre. [Leggi]

Va avanti l’iter per l’approvazione parlamentare del “Giorno del dono”

Edoardo Patriarca

Edoardo Patriarca

MILANO.  Il Presidente dell’Istituto Italiano della Donazione, Edoardo Patriarca annuncia che che l’iter parlamentare per l’approvazione del “Giorno del dono” procede speditamente e, dopo l’ok del Senato di fine maggio, il Disegno di Legge è ora la vaglio della Camera. L’Istituto si prepara a celebrare il “Giorno del dono 2014″ con un evento in tre tappe che uniranno idealmente l’Italia: l’appuntamento è per il 30 settembre a Roma, il 2 ottobre a Milano e il 4 ottobre a Torino. [Leggi]

Bilancio del Comune di Roma, l’appello delle associazioni: “niente tagli al sociale”

Francesca Danese

Francesca Danese

ROMA. Non è vero che nel bilancio preventivo 2014 del Comune di Roma, di cui si discute in questi giorni, non sono previsti tagli al sociale. Social Pride, volontariato e Terzo settore hanno fatti i conti, e non tornano. Secondo il bilancio, infatti, la spesa per i servizi sociali è di 350milioni di euro, ma il patto di stabilità costringe a togliere 40 milioni circa dai fondi destinati al Dipartimento Politiche Sociali e altri 39 da quelli destinati ai Municipi. [Leggi]

Il volontariato Toscano e i finanziamenti comunitari

Il nuovo e-book

Il nuovo e-book

FIRENZE. E’ stato pubblicato il nuovo E-book Il volontariato toscano e i finanziamenti comunitari. Mappatura dei progetti e percorsi di empowerment”, con i risultati della ricerca fatta da Silvia Cervia dellUniversità di Pisa sui progetti del terzo settore che in Toscana hanno ricevuto i finanziamenti europei nel 2010-2012.
Al termine della programmazione e della progettazione delle nuov [Leggi]