1 ottobre 2014

Per donare serve fiducia. Il 4 ottobre è il “Giorno del Dono”

#donoday2014 al Tg1 Fa' la cosa giusta

#donoday2014 al Tg1 Fa’ la cosa giusta

ROMA. Gli italiani non sono un popolo più o meno generoso di altri, ma per donare alle organizzazioni non profit hanno bisogno della relazione, hanno bisogno di fidarsi, di capire dove vanno i loro soldi. “È in quello che devono investire le organizzazioni” commenta Cristina Delicato di Assif durante la presentazione della dodicesima indagine sulla raccolta fondi dell’istituto italiano della donazione. I dati dell’indagine parlano di una sostanziale tenuta della raccolta fondi delle organizzazioni non profit nell’ultimo anno, anche a fronte di un investimento importante che tali organizzazioni fanno per migliorarla. [Leggi]

Ecco l’Italia resiliente. Festival Protezione Civile, il volontariato è al centro

Gabrielli e Zamberletti

Gabrielli e Zamberletti

VIAREGGIO (Lucca). Il tema dell’edizione 2014 del Festival della Protezione Civile è l’Italia resiliente. L’Italia è resiliente quando cittadini, volontari, sindaci, enti, istituzioni, corpi dello stato, associazioni e politica lavorano insieme per costruire e operare la cultura della prevenzione del rischio e della risposta organizzata all’emergenza. Un’Italia che anche in occasione del semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea vuole essere ancora più protagonista nella costruzione del meccanismo europeo di protezione civile. [Leggi]

Gli italiani continuano a donare al non profit

Sala stampa della Camera - #donoday2014

Sala stampa della Camera – #donoday2014

ROMA. Reggono le donazioni al non profit in Italia, soprattutto quelle dei privati cittadini. Ancora una volta, come nelle precedenti edizioni, l’indagine sulla raccolta fondi dell’Istituto Italiano della Donazione dimostra la tenuta delle donazioni in Italia. L’indagine è stata presentata oggi presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati a Roma. Sintetizza i risultati della 12a edizione semestrale della rilevazione “L’andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014” realizzata dall’Osservatorio di sostegno al Non Profit sociale dell’Istituto Italiano della Donazione (IID) in collaborazione con l’Associazione Italiana Fundraiser (Assif). [Leggi]

Le secchiate d’acqua fruttano 2,4 milioni. I soldi dell’#IceBucketChallenge saranno spesi così

Ice Bucket Challenge

Ice Bucket Challenge

MILANO. Grazie alle “secchiate d’acqua” benefiche dell’Ice Bucket Challenge e alla raccolta fondi promossa da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, culminata nella Giornata Nazionale sulla SLA del 21 settembre scorso, migliaia di Italiani hanno scelto di sostenere la lotta alla SLA con donazioni per 2 milioni e 400mila euro. I fondi raccolti saranno utilizzati da AISLA per finanziare la ricerca sulla SLA e per aiutare le famiglie, circa 6000 in tutta Italia, che ogni giorno affrontano questa malattia, oggi senza cura. [Leggi]

L’Italia unita dal giorno del dono, ecco il programma delle iniziative

Il marchio del Giorno del Dono

Il marchio del Giorno del Dono

MILANO. Il 4 ottobre di ogni anno si celebra il GIORNO DEL DONO, un progetto promosso dall’IID per dare meritata visibilità al tema del dono in tutte le sue forme con un apposito articolo di legge; in questa occasione l’Istituto offre al pubblico temi propri del mondo non profit, risultati di ricerche, indicazioni di buone pratiche. Quest’anno il tema centrale è la capacità dell’Italia di ripartire proprio grazie a quel terzo settore meritevole di fiducia, settore che lo stesso Presidente del Consiglio dice essere il primo. [Leggi]

Maltempo in Toscana, l’Anpas a supporto della popolazione dei comuni colpiti

Volontari Anpas in azione in Toscana

Volontari Anpas in azione in Toscana

ROMA. Evacuazioni di case, assistenza sociale, pulizia di strade e garage, interventi di emergenza 118, supporto alle sale operative locali: sono solo alcune delle attività degli oltre 100 volontari Anpas impegnati per fronteggiare le emergenze meteorologiche che hanno colpito la Toscana nei giorni scorsi, soprattutto nella zona dell’Empolese e Valdelsa. [Leggi]