download

Decreto Immigrazione, Ramonda (Apg23): Scelta grave che colpisce i più deboli

ROMA. «L’annullamento della protezione umanitaria è una scelta grave che spinge verso forme di esclusione sociale i migranti più vulnerabili». È quanto dichiara Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, in merito al Decreto Immigrazione approvato stamane dal Consiglio dei Ministri.

«Il sistema di accoglienza e integrazione SPRAR è considerato all’estero un’eccellenza italiana — continua Ramonda — La sua destrutturazione espone il Paese ad un aumento dell’irregolarità: il contrario di quel che vuol perseguire il Governo».

«La giusta necessità di governare in modo sostenibile l’immigrazione — conclude Ramonda — non può andare a discapito della dignità, dei diritti e delle libertà delle persone che migrano alla ricerca di una vita migliore».

 

@VolontariatOggi

Print Friendly