Francesco laverà i piedi ai rifugiati – #RassegnaStampa

Papa Francesco celebrerà la messa “in coena Domini” del Giovedì Santo con la lavanda dei piedi con i profughi. La notizia sul Mattino. Ad Addis Abeda il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella parla anche della situazione europea; nonostante siccità e terrorismo l’Etiopia accoglie 800 mila profughi.

Francesco laverà i piedi ai rifugiati sul Mattino
Papa Francesco ha deciso di celebrare la messa «in coena Domini» del Giovedì Santo con il tradizionale rito della lavanda dei piedi con i profughi di una struttura romana. […]

Migranti, Merkel non cambia sul Sole 24 Ore di Alessandro Merli
Da’, nostro corrispondente Angela Merkel non demorde. Semplicemente, come suo costume, chiede più tempo. Ma il suo partito, dopo la sconfitta nelle regionali di domenica che hanno finito per essere un referendum sulla politica delle porte aperte del cancelliere verso i rifugiati, è in subbuglio.[…]

Mattarella: “Il populismo rimane idea minoritaria” su Stampa di Ugo Magri
Quando parla di profughi, la voce di Mattarella tradisce un filo di impazienza per quest’Europa che «crede ancora di essere il centro del mondo, ma un centro del mondo non c’è più». Si capisce, da certe vibrazioni del tono, quanto la sua visione umana e cristiana stia agli antipodi dei populismi scatenati, dei partiti che prosperano sulle campagne arati-immigrati. […]

 

@VolontariatOggi

Print Friendly