Granelli: “Milano, non solo emergenze”. Alluvioni, case popolari, Expo