Screenshot (5)

Le ministorie di volontariato diventano virali

PALERMO. Più di settemila visualizzazioni in sei giorni. E chi dice a Pina che è diventata virale su facebook? Pina è la protagonista di uno dei video prodotti dal CeSVoP, in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato (5 dicembre). Un’anziana che spopola sui social. Ma non balla su un cubo, né salta da un terrazzo all’altro della sua città. Semplicemente, in un minuto, racconta il suo volontariato. In un filmato essenziale, senza retorica, pieno di autenticità. E con Pina spopolano anche gli altri due “corti” lanciati dal CeSVoP, arrivando insieme sinora a un totale di diecimila visualizzazioni.

Piccole e intense storie che invitano a impegnarsi gratuitamente per gli altri. Come Sonia in “Questo è il volontariato!”, ragazza di 19 anni con disabilità che dedica il suo tempo libero a fare la clown fra i piccoli ricoverati di un ospedale pediatrico. Un video vivo, senza retorica, colorato. Al contrario del potente bianco e nero di “Unisciti a noi”, la motion graphics che parla dell’unicità di ciascuno che grazie al volontariato può diventare risorsa con e per gli altri.

Per vedere i video si può visitare la pagina facebook o il sito del CeSVoP, oppure il canale youtube del CeSVoP.

@VolontariatOggi

Print Friendly