L’essenziale è invisibile agli occhi. A Lucca il seminario di formazione civile per il terzo settore, tre giorni di dialoghi e confronti

Torna a Lucca il seminario estivo del Cnv

Torna a Lucca il seminario estivo del Cnv

LUCCA. Tre giorni di dialoghi e approfondimento nel verde delle colline lucchesi, per affrontare le sfide future del terzo settore. Torna dal 5 al 7 settembre il seminario di formazione civile che il Centro Nazionale per il Volontariato e la Fondazione Volontariato e Partecipazione propongono per volontari, formatori, giornalisti, comunicatori e operatori del terzo settore, ma anche per tutti i cittadini impegnati nella sfera civile. Si svolgerà alla Villa del Seminario in località Arliano, a pochi chilometri dal centro di Lucca.

I TEMI DEL SEMINARIO
– Il seminario ha l’obiettivo di approfondire, in ottica multidisciplinare, il contesto politico, sociale ed economico in cui opera il terzo settore. Un’occasione piacevole per leggere il tempo in cui viviamo con uno sguardo al futuro, per discutere ed interpretare i segni del cambiamento che ci sono pur in mezzo alle crisi che si sviluppano su molte dimensioni, per scambiarsi idee con l’intento di anticipare risposte e azioni innovative.

Lo sguardo al futuro sarà proprio il tema della prima sessione che proietterà al 2050 le questioni sociali più urgenti che il nostro Paese sta vivendo e le strategie evolutive che i corpi sociali possono portare avanti. E la “società di mezzo” sarà protagonista delle seconda sessione che approfondirà il ruolo delle comunità operose oltre la rabbia e la rassegnazione. La terza sessione avrà invece carattere laboratoriale e affronterà, facendo tesoro delle prime due, l’impegno della società civile per generare il cambiamento. La quarta sessione si concentrerà invece sui valori di riferimento e la convivialità, affrontando anche le sfide etiche del lavoro comune. Infine la quinta sessione volgerà il suo sguardo all’Europa ed è organizzata in collaborazione con il network “L’Italia che fa bene” con ospiti giornalisti e parlamentari europei.

COME PARTECIPARE – Il seminario di formazione civile si svilupperà sia tramite relazioni frontali, aperte al dialogo successivo alla relazione, sia tramite laboratori rivolti ai partecipanti per aree tematiche. Per partecipare è necessario versare una quota a copertura dei costi di organizzazione, di vitto e alloggio. Il programma definitivo verrà diffuso nei prossimi giorni. Per informazioni contattare la Segreteria Organizzativa presso il Centro Nazionale per il Volontariato. Tel. 0583 419500 Fax 0583 419501 cnv@centrovolontariato.it www. centrovolontariato.net.

Print Friendly