IMMIGRAZIONE: NAVE MARINA SOCCORRE 200 MIGRANTI

Migrazioni, è tempo di risposte – #RassegnaStampa

Entro aprile gli Stati Uniti riporteranno a casa le truppe inviate in Africa per far fronte all’epidemia di Ebola. Gli altri argomenti presenti nella rassegna di oggi venerdì 13 febbraio riguardano l’immigrazione, la tregua in Ucraina e la diminuzione delle nascite in Italia.

Migrazioni, è tempo di risposte politiche su Avvenirre di Francesco Soddu
Di fronte all’ennesima tragedia del mare, stiamo assistendo al contemporaneo fallimento della attuale prospettiva di intervento sul fenomeno migratorio, a livello nazionale e internazionale. L’attuale strategia innanzitutto non garantisce il salvataggio di vite umane; è ormai evidente che l’operazione “Triton”, promossa dall’Europa, non riesce a conseguire questo obiettivo.  […]

 Ucraina, a Minsk un accordo billico su Avvenire di Paolo M. Alfieri
Cessate il fuoco a partire da domenica e ritiro delle armi pesanti dalla linea del fronte in due settimane. Le speranze per la pace in Ucraina ripartono da Minsk, in Bielorussia, dove al termine di una storica maratona negoziale notturna di 17 ore, forse la più lunga della loro carriera, Putin, Poroshenko, Merkel e Hollande hanno concluso il vertice sul conflitto nell’est ucraino con una dichiarazione comune.[…]

In calo l’emergenza Ebola :L’America ritirerà le truppe su Avvenire
Gli Stati Uniti riporteranno a casa, entro fine aprile. Le truppe inviate in Africa Occidentale per sostenere la lotta contro l’epidemia di ebola: «A fronte del miglioramento della situazione epidemiologica», ha spiegato una nota della Casa Bianca, «la maggioranza delle truppe Usa impegnate nella “Operazione Assistenza Unita” verranno ritirate». […]

Mai così pochi nati dall’Unità d’Italia e  anche le straniere smettono di fare figli. su Repubblica di Chiara Saraceno
In Italia si vive più alungo, ma le nascite continuano a scarseggiare (cinquemila in meno solo nell’ultimo anno, dice l’Istat). Di conseguenza, la popolazione complessiva si riduce, oltre ad essere sempre più vecchia. Il saldo tra nascite e morti, negativo ormai dal 2007, ha conosciuto una fortissima accentuazione negli ultimi anni. […]

I 29 ragazzi uccisi dal gelo sul gommone della salvezza. su Stampa di Laura Anello
Recuperati vivi, sono morti uno dopo l’altro nel viaggio di 20 ore verso l’Italia Erano all’aperto e zuppi d’acqua. I soccorritori: “Sembrava che dormissero”. Per loro, abituati a esaminare corpi mutilati, bruciati, gonfi d’acqua, il compito questa volta è stato perfino più straziante. «Intatti, senza un graffio, sembrava che dormissero. Ventinove ragazzi uccisi dal freddo». […]

Print Friendly