Odissea da migrante – #RassegnaStampa

Oggi l’Espresso ci descrive l’odissea di un migrante. E’ il viaggio di Mohamed, dalla Siria al Nord Europa. Sulle coste libiche potrebbero esserci oltre mezzo milione di persone pronte a partire per l’Europa (Avvenire). Inoltre, sempre su Avvenire, leggiamo che l’Unicef annuncia la liberazione di oltre 350 bambini soldato nella Repubblica Centrafricana.  E infine l’articolo sul Sole 24 Ore. Ancora una volta parliamo di immigrazione.

L’Unicef: liberati oltre 350 bimbi-soldato su Avvenire
L’Unicef ha reso noto che nella Repubblica Centrafricana sono stati liberati oltre 350 bambini soldato, arruolati tra le file delle milizia cristiana e fra i gruppi ribelli musulmani che per un breve periodo hanno avuto in mano il Paese.[…]

La fame è un problema economico sul Sole 24 Ore, di Amartya Sen
L’intervento che segue è un ampio stralcio del discorso che Amartya Sen tiene oggi, a Milano (ore 10,30, Palazzo Edison – Foro Bonaparte 31), in occasione del primo appuntamento del ciclo di conferenze “innovation, Institutions and Economy during Expo 2015”, organizzato dalla Fondazione Edison.ll premio Nobel Sen proprio ieri ha firmato la Carta di Milano: «EE un grande piacere firmare questo documento dai contenuti così importanti».

Dall’agenda resta fuori la vera immigrazione sul Sole 24 Ore, di Karima Moual
Quella presentata da Bruxelles come agenda europea sull’immigrazione è senz’altro un passo avanti, che non può che essere accolto con ottimismo. Ma non va scambiato per oro tutto quello che luccica. Innanzitutto perché la partita politica vera e propria è tutta da giocare nelle prossime settimane affinché le proposte diventino leggi e gli egoismi dei singoli Stati lascino spazio a quelle che sono le responsabilità nel far parte di una grande famiglia, chiamata Europa. Una strada ancora piena di ostacoli. […]

«Libia, mezzo milione in fuga»  su Avvenire, di Nello Scavo
Sulle coste libiche potrebbero esserci oltre mezzo milione di persone pronte a partire per l’Europa. La stimala fornisce Bernardino Leon, capo della missione Onu in Libia. E proprio il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite è chiamato il 18 maggio a pronunciarsi su una risoluzione che autorizzi l’intervento contenuto nell’Agenda europea sull’immigrazione. […]

Odissea da migrante su Espresso, di Daniele Castellani Perelli
Un fotografo ha seguito un ragazzo siriano in fuga dalla guerra: gli appuntamenti con i trafficanti, le frontiere attraversate a piedi di notte, la paura della polizia, i campi profughi. E poi finalmente l’europa. […]

Sono mille in più gli aspiranti beneficiari al 5 per mille su Italia Oggi, di Valerio Strappa
Per la precisione a richiedere l’accesso al meccanismo di solidarietà fiscale sono stati in 49.967, vale a dire quasi mille soggetti in più rispetto ai 49.071 del 2014 (+1,8%). Un incremento più contenuto rispetto al +7,6% dello scorso anno, ma che comunque conferma il trend crescente dell’istituto, anche grazie alla stabilizzazione definitiva avvenuta con la legge n. 190/2014.

@VolontariatOggi

Print Friendly