Ragazzo autistico perso nella Capitale, andava dal Papa. La descrizione

ROMA. Da quattro giorni è perso per le vie di Roma. Daniele Potenzoni, ragazzo autistico di 36 anni, era nella Capitale per assistere all’udienza di Papa Francesco assieme ad altri 14 ragazzi disabili. Erano accompagnati da tre educatori. Ma mercoledì mattina, alla stazione Termini, a causa del grande caos lui è salito sulla metro. Gli altri sono rimasti a terra.

danieleFB

L’ultima segnalazione risale a questa mattina in via Prenestina e via Serenissima. Genitori di ragazzi con autismo, educatori e volontari continuano incessantemente le ricerche. E grazie alle sollecitazioni di Corriere Sociale, che si è occupato di questa storia fin da subito, delle vicenda si è interessato anche il prefetto di Roma Franco Gabrielli.

Daniele indossa una maglia scura (probabilmente marrone), pantaloni lunghi di jeans, scarpe da ginnastica blu elettrico della Kappa con lacci arancioni. Chiunque avesse sue notizie di Daniele può chiamare i numeri 328 8665808 e 349 8676172 o scrivere a corrieresociale@gmail.com.

1607004_1451045468546991_4173549521691275063_n
In caso di avvistamento si prega di avvertire immediatamente le forze dell’ordine e non perdere il contatto visivo con il ragazzo fino al loro arrivo.

@gitesta

Print Friendly