Se i top manager scoprono il volontariato – #RassegnaStampa

Sono animate da nobili ideali le associazioni non profit (almeno il più delle volte). Hanno valori alti, volontari entusiasti, energie sconfinate… Ma spesso mancano di visione strategica. Ne scrive oggi Antonella Barina su Venerdì Repubblica. Intanto si sblocca il percorso parlamentare della Riforma del Terzo Settore, ne parla Italia Oggi.

Misericordie. «In Italia serve un nuovo modello d’accoglienza» su Avvenire di Alessia Guerrieri
L’accoglienza nel nostro Paese molto spesso non si accompagna ad integrazione. Fa rima invece con emergenza, tensione a livello europeo (e non), gestione spesso disomogenea dei migranti che arrivano in Italia. Per questo occorre andare oltre la visione miope di dar loro tetto e cibo senza pensare a cosa succederà dopo. Perciò – è il messaggio lanciato ieri a Roma dalla conferenza nazionale delle Misericordie – serve ripensare una nuova cultura dell’accoglienza. […]

La richiesta di ActionAid al governo: in Italia reddito d’inclusione sociale sul Corriere della Sera
Maggiore impegno nella cooperazione internazionale e l’introduzione del reddito di inclusione sociale come misura strutturale. Sono le richieste formulate al governo da ActionAid Italia che, ieri a Roma, ha presentato il decimo rapporto «L’Italia e la lotta alla povertà nel mondo. […]

La riforma del no profit riprende il cammino su Italia Oggi di Simona D’Alessio
Si sblocca il percorso parlamentare della riforma del terzo settore e dell’impresa sociale (1870): la commissione bilancio del senato, infatti, ha concluso l’esame degli emendamenti (un centinaio, quelli che vedevano impiego di risorse, sulle quali occorreva fornire un parere sulla copertura finanziaria), spianando al testo la strada verso la votazione di tutte le proposte di modifica, la prossima settimana, nella commissione affari costituzionali. […]

Ue contro l’Austria per le quote sul Sole 24 Ore di Beda Romano
La controversa decisione dell’Austria di introdurre limiti all’accoglienza dei rifugiati sul territorio nazionale è stata criticata aspramente ieri dalla Commissione europea perché viola le regole comunitarie e comporta nuovi rischi per il futuro dello Spazio Schengen.[…]

Se i top manager scoprono i volontariato su Venerdì Repubblica di Antonella Barina
Sono animate da nobili ideali, le associazioni non profit (almeno il più delle volte). Hanno valori alti, volontari entusiasti, energie sconfinate… Ma spesso mancano di visione strategica. Tendono a organizzare il lavoro di volta in volta, senza prospettive di lungo periodo. O sottovalutano l’importanza di selezionare e motivare i volontari: accogliendo tutti, dotati e non, determinati e velleitari, si rischia poi di perderli per strada.[…]

 

@VolontariatOggi

Print Friendly