Servizio civile: il Cnv cerca 42 giovani volontari

Ragazzi in servizio civile

LUCCA. Sono 42 i posti disponibili per i per giovani di età compresa tra 18 e 28 anni che desiderano svolgere attività di servizio civile con il Centro nazionale per il volontariato, che da oltre dieci anni si occupa di questo tema. Sono tre i progetti del Cnv finanziati in Toscana: in provincia di Lucca ci sono “Fuoriclasse 2010” (assistenza nella scuola ai minori immigrati, 24 posti) e “GxG 2010” (attività con i giovani, 10 posti); di dimensione regionale è invece il progetto “Donazione: parlane” (sensibilizzazione e promozione sulla donazione di organi, tessuti e cellule; 8 posti).

La durata del servizio è di 12 mesi per un impegno settimanale di 30 ore distribuite su 5 giorni lavorativi. Ai giovani che parteciperanno spetterà un rimborso mensile da parte dell’Unsc – Ufficio Nazionale Servizio Civile di 433,80 euro; assistenza sanitaria gratuita (esenzione dal ticket per la durata del servizio); assicurazione infortuni, malattia e responsabilità civile (stipulata dall’Unsc) e copertura previdenziale.

Il progetto “Fuoriclasse 2010”, il cui obiettivo è di promuovere nella scuola percorsi di inclusione e integrazione cercando di fornire risposte concrete a necessità reali (come quelle dell’alfabetizzazione), mette a disposizione 17 posti nel Comune di Capannori (istituti comprensivi di Lammari, Camigliano e Capannori), 5 in Garfagnana (istituti comprensivi di Gallicano e Piazza al Serchio) e 2 in Versilia (istituto comprensivo Massarosa 1).

Creare percorsi di protagonismo giovanile attraverso un processo di responsabilizzazione e collaborazione tra giovani e comunità di appartenenza sono invece gli obiettivi di “GxG 2010”, per cui sono disponibili 2 posti nell’ufficio politiche giovanili della Provincia di Lucca, 2 all’Anspi – Oratorio Sant’Anna, 2 al Centro giovani del Comune di Capannori, 2 al Comune di Porcari e altrettanti al Comune di Gallicano.

Il progetto “Donazione: parlane” coinvolge l’Aido – Associazione nazionale per la donazione di organi, tessuti e cellule. Ben 7 le province della Toscana coinvolte e 8 le sedi Aido che ospiteranno ciascuna un volontario in servizio civile: oltre Lucca ci sono Viareggio, Pisa, Livorno, Firenze (sede dell’Aido regionale), Grosseto, Arezzo e Siena.

I progetti di servizio civile nazionale volontario sono stati approvati da Regione Toscana e Unsc, e sono stati inseriti nel bando del settembre 2010 (l’avviso è apparso sulla Gazzetta Ufficiale 4° serie speciale, concorsi ed esami, numero 70 del 3 settembre 2010). Per informazione dettagliate sui singoli progetti, per scaricare i documenti utili alla presentazione della domanda e per soddisfare altre curiosità, consultare il sito internet del Cnv all’indirizzo www.centrovolontariato.net (sezione “Servizio civile”). La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 4 ottobre 2010 (ore 14).

Print Friendly