foto coro

Una coperta per i senzatetto è il biglietto d’ingresso al gospel a favore di Progetto Arca onlus

TORINO. Una coperta, un sacco a pelo, un maglione o una trapunta è ciò che la Chiesa Cristiana Evangelica Battista e Fondazione Progetto Arca chiedono di portare per assistere al concerto gospel di sabato 2 dicembre, alle ore 21, presso la Chiesa Battista di via Passalacqua 12 a Torino.
Questo particolare “biglietto d’ingresso” potrà essere consegnato ai volontari della onlus presso il punto di raccolta situato davanti alla chiesa, e verrà distribuito alle persone senza dimora come caldo dono di Natale per affrontare l’inverno.

Progetto Arca_gospel con coperta_3Progetto Arca nasce 23 anni fa per offrire una risposta concreta ai bisogni sociali delle persone in stato di grave indigenza ed emarginazione e oggi è presente nelle maggiori città italiane con servizi di accoglienza, sostegno alimentare e reinserimento sociale dedicati alle persone più deboli.
A Torino, in particolare, Progetto Arca è attiva da tre anni con il progetto “Alimenta”, che garantisce il pasto serale e la colazione mattutina in alcuni centri della città per tutti gli ospiti, promuovendo inoltre la loro partecipazione attiva all’interno del sistema di logistica e di preparazione del cibo. Solo nell’ultimo anno la onlus ha distribuito a Torino oltre 40mila pasti.

Il concerto del 2 dicembre prevede l’esibizione di tre cori: Passalacqua Gospel Choir, Semincanto e Goin Gospel, che proporranno al pubblico un ricco repertorio di canti popolari, spirituals, gospel e natalizi. Tra i brani in programma: We wish you a merry Christmas; Jesus, oh what a wonderful child; Joyful, joyful; Gimme Hope Jo’anna.

@VolontariatOggi

Print Friendly